Crea sito

Biscottini di Natale decorati (idea regalo)

Per Natale ho deciso dopo anni di riproporre i biscottini decorati, un ottima idea regalo per amici e parenti…



Difficoltà: medio-alta
Preparazione: 3h circa
Cottura: 20′ per i cookies; 10′ a infornata per gli altri biscotti
Dosi: 55 pezzi di cui 20 cookies; 10 occhi di bue; 25 frollini alla vaniglia*
Porzioni: 5 sacchetti ciascuno con 6 tipi di biscotti
Costo: medio-basso
*nota: *più altri biscotti extra ricavati dai ritagli di impasto
Ingredienti
Per i frollini alla vaniglia

  • 400 g di pasta frolla sablè
  • 100 g di cioccolato fondente
  • Zucchero aromatizzato a piacere
  • Zuccherini e confettini a piacere

…e decorare i babbo Natale,,,

Ghiaccia reale:

  • 1 cucchiaino di albume
  • 3-4 cucchiai di zucchero a velo

Glassa all’acqua:

  • 1-2 cucchiai di acqua bollente
  • 100 g di zucchero a velo
  • Colorante alimentare rosso q.b.
Per i cookies cacao e nocciola

  • 200 g di farina
  • 125 g di burro morbido
  • 125 g di zucchero di canna
  • 70 g di nocciole tostate e sgusciate
  • 1 uovo
  • 1/4 di cucchiaino di caffè solubile
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 140 g di gocce di cioccolato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito

Per gli occhi di bue al cacao

 

Procedimento
Per prima cosa preparare gli impasti:
Preparare la pasta frolla sablè alla vaniglia e al cacao, seguite i link delle rispettive ricette ma attenetevi alle dosi per dei panetti da 400 g l’uno (in fondo a ogni scheda ricetta c’è una facilissima tabella delle proporzioni). Una volta pronti, avvolgere i panetti nella pellicola e riporli in frigo almeno mezz’ora.
Preparare l’impasto dei cookies in un robot frullando prima le polveri insieme alle nocciole, poi unire il burro e l’uovo, frullare fino ad ottenere un impasto omogeneo (se volete realizzarlo a mano seguite il procedimento della ricetta originale). Unire per ultime le gocce di cioccolato lasciandone da parte circa 20 g.
Per ricavare i cookies cacao e nocciola: dividere l’impasto in palline del peso di 35 g circa e disporle ben distanziate su una placca rivestita di carta forno (circa 12 biscotti a infornata), appiattite leggermente le palline e distribuire al centro le gocce di cioccolato rimaste schiacciandole leggermente sulla superficie. Cuocere in forno statico a 180°, settore centrale, per 20′, sfornateli e lasciateli raffreddare…
Per ricavare i frollini alla vaniglia: stendere la frolla bianca su un piano di lavoro infarinato, facendola spessa circa 5 mm, quindi ricavare le varie formine natalizie: 5 abeti, 5 stelle comete, 5 babbo natale e dal rimanente impasto ricavare altre 10 stelline. Disporre i pezzi su una teglia rivestita di carta forno e mettere a riposo in frigo per 15′, dopodiché cuocere in forno statico a 180°, livello centrale, per 10-12 minuti, sfornateli e lasciateli raffreddare…
Per ricavare gli occhi di bue al cacao: stendere la frolla nera su un piano di lavoro infarinato, facendola spessa circa 5 mm, quindi ricavare 20 dischetti di ∅ 5 cm. Disporre i pezzi su una teglia rivestita di carta forno e copparne metà con un piccolo taglia pasta a forma di stella (se non lo avete usatene uno a cerchio ma più piccolo) e mettere a riposo in frigo per 15′, dopodiché cuocere in forno statico a 180°, livello centrale, per 10-12 minuti, sfornateli e lasciateli raffreddare…
Per gli occhi di bue al cacao: farcire i dischetti interi con 1/2 cucchiaino di Nutkao bianca e completare i biscottini con i dischetti coppati, ecco pronti gli occhi di bue al cacao.
Per i frollini alla vaniglia: tritare finemente il cioccolato e scioglierlo a bagno maria, quindi versarlo in una decopen o sacca a poche con bocchetta di 2 mm e decorare i vari biscottini…
Per gli abeti ho ripercorso la sagoma e guarnito con delle palline di zucchero colorate e altri zuccherini a forma di stelle o fiocchi di neve.
Per le stelline ho fatto delle strisce irregolari e dei punti, anche questi biscotti li ho guarniti con codette di zucchero.
Per le stelle comete ancora cioccolato fuso sparso, e poi le ho guarnite con qualche granello di zucchero di canna.
Per i babbi Natale ho solo tracciato col cioccolato fuso le sagome che successivamente ho decorato con le glasse.
Far solidificare il cioccolato e i biscotti natalizi decorati saranno (quasi tutti) pronti!
Per decorare i babbi Natale partite con la glassa all’acqua (sopra le dosi):
Mischiare bene lo zucchero a velo e l’acqua bollente bilanciando fino ad ottenere una consistenza spalmabile, unire poco colorante per volta fino ad ottenere un rosso acceso, colate meno di 1/4 di cucchiaino su ogni sezione da colorare e senza toccare la base di frolla (per non sbriciolarla) espandere la glassa con l’aiuto di uno stecchino, servitevi di un cotton fioc per rimuovere eventuali sbavature. Procedere così fino a colorare tutti gli abiti dei babbi Natale.
Per il viso prelevate 1/2 cucchiaino di glassa rossa e allungare con 1 cucchiaino di acqua bollente e zucchero a velo fino ad ottenere il colore rosa, quindi colorare la sezione dedicata al viso.
MOLTO IMPORTANTE: lasciate asciugare completamente la glassa prima di procedere allo step successivo.
Per la barba e i dettagli del vestito occorre invece preparare la ghiaccia reale (sopra le dosi): in una ciotolina unite l’albume e lo zucchero a velo,
amalgamare energicamente con un cucchiaio fino ad ottenere una consistenza simile alla colla vinilica (eventualmente bilanciare con altro zucchero a velo se risultasse troppo liquida).
Servitevi di una sac a poche con un foro di 3 mm circa per decorare i babbi Natale, infine per dare un movimento irregolare alla barba una volta posta la ghiaccia smuovetela leggermente verso l’esterno con l’aiuto di uno stecchino (sempre senza toccare la base).
Lasciare asciugare completamente le decorazioni ed ecco finalmente pronti anche i babbi Natale! Spolverizzateli a piacere con un po’ di zucchero aromatizzato per tare un tocco in più.
Eccoli tutti: cookies cacao e nocciola, occhi di bue al cacao e frollini alla vaniglia! I biscottini di Natale decorati sono pronti per essere gustati oppure impacchettati in 5 porzioni con 6 pezzi diversi a sacchetto… Buona Vigilia!
Note

  • Se volete aggiungere un tocco in più spolverizzate i biscotti con dello zucchero aromatizzato, io ne ho usati due diversi: uno al rum e vaniglia e l’altro arancia e cannella.
  • I biscotti si conservano tranquillamente per 1 settimana, confezionati nel celofan o in una scatola (meglio se di latta), basta tenerli al chiuso e lontani da fonti di calore.

1 Commento

  1. Ivana

    Cosa posso dirti di questi biscotti??? Spettacolari… bravissimo

    Replica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*