Crea sito

Cheesecake fredda Oreo


Chi non conosce i famosi biscotti Oreo, molto cioccolatosi, con un retrogusto salato, e quella irresistibile crema burrosa alla vaniglia? Con questi biscotti ho realizzato una cheesecake fredda davvero buona, una ricetta molto semplice da preparare per un dolce all’insegna di questi golosissimi biscotti!
Difficoltà: media
Preparazione: 60′
Riposo: almeno 4h in frigo
Dosi: 1 torta di ∅ 20 cm
Porzioni: 8-10 persone
Costo: medio
*nota:
Ingredienti
  • 350 g di biscotti Oreo (circa 2 confezioni)
  • 80 g di burro
  • 130 g di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 250 g di mascarpone
  • 200 g di philadelphia
  • 250 ml di panna liquida fresca
  • 6-7 g di colla di pesce
Procedimento
Per prima cosa predisporre i biscotti: prendetene 250 g e separate i dischetti dalla crema, vi serviranno entrambi rispettivamente per la base e la farcitura; dei restanti 100 g metà tritateli grossolanamente mentre i rimanenti tagliateli a metà, serviranno come guarnizione finale, potete aumentare a piacere la quantità di biscotti da aggiungere alla crema.
Preparare la base: in un robot tritare i dischetti di Oreo privati di crema, aggiungere il burro fuso e lasciare amalgamare; versare e livellare bene il composto in uno stampo di ∅ 20 cm precedentemente imburrato e rivestito di carta forno.
Preparare la crema: prima di tutto mettere la colla di pesce in ammollo con dell’acqua fredda, invece in una a parte ciotola unire 100 g di zucchero, mascarpone, philaelphia, crema interna degli Oreo ed estratto di vaniglia, lavorare il tutto a crema con le fruste elettriche in modo da ottenere un composto morbido e omogeneo, montare la panna ben fredda di frigo con i rimanenti 30 g di zucchero ed incorporarla alla crema delicatamente usando una spatola dal basso verso l’alto.
Incorporare gli oreo tritati ed infine la colla di pesce precedentemente strizzata e sciolta a fuoco dolce con 2-3 cucchiaini di acqua. Versare e livellare la crema sulla base e riporre in frigo a rassodare per almeno 4 ore, meglio ancora tutta la notte. Prima di servire la cheesecake decorare la superficie con i rimanenti biscotti Oreo!
Note
  • Per una cheesecake più grande potete optare per uno stampo di ∅ 22-24 cm ovviamente il dolce di conseguenza risulterà un po’ più basso.
  • Il giorno dopo è molto più buona poiché i vari ingredienti si armonizzano molto di più tra loro.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*