Crea sito

Impasti

Pasta frolla sablè

La pasta frolla sablè è una ricetta di base perfetta per realizzare dolcetti di ogni genere, dall’aspetto delicato, uniforme e così friabili che si scioglieranno in bocca! Quello che rende la frolla “sablè” è proprio il metodo di preparazione che parte dalla lavorazione del burro con la farina formando appunto la sabbiatura, ma anche il tipo di ingredienti che donano al risultato finale molta friabilità: solo tuorli, zucchero a velo e soprattutto una considerevole quantità di burro (50-60 % sul peso della farina, io preferisco optare per un 50%). Queste caratteristiche renderanno la pasta frolla sablè estremamente friabile, dalla trama delicata e dalla forma perfetta!

Pasta biscotto

Tra le tante basi di dolci la pasta biscotto, conosciuta anche come “pan biscotto” o “pan di spagna arrotolato”, è sicuramente la preparazione più facile e più versatile. La sofficissima pasta biscotto si presta bene per la realizzazione di rotoli, zuccotti, torte sagomate e deliziosi dolcetti da piccola pasticceria. Ecco la ricetta per preparare una classica e deliziosa pasta biscotto!

Pasta biscotto al cacao

Conosciuta anche come “pan biscotto” o “pan di spagna arrotolato”, la pasta biscotto, nella variante al cacao, è la base ideale per realizzare rotoli e zuccotti ma è ottima anche come semplice base per torte sagomate o per deliziosi dolcetti da piccola pasticceria. Ecco la ricetta per preparare la pasta biscotto al cacao!

Pasta frolla al cacao

La pasta frolla al cacao è sicuramente la variante più golosa della versione classica. La ricetta sostanzialmente è la stessa della frolla classica, l’unica differenza è che parte della farina viene sostituita con il cacao… Questa ricetta della pasta frolla al cacao si adatta perfettamente per realizzare sia crostate che biscotti!

Pan di spagna di Sal de Riso

Questo è il pan di spagna più buono del mondo! Una ricetta alternativa ma non tanto diversa da quella classica… La leggera differenza di proporzioni tra uova, zucchero, amido e farina crea una combinazione formidabile per un pan di spagna da pasticceria… Non per altro questa ricetta è stata adoperata dal Maestro Pasticcere amalfitano Sal de Riso!

Pasta choux (impasto per bignè)

La pasta choux, ricetta di base originaria della Francia, è utilizzata per la realizzazione di bignè, eclair, ciambelle e altre preparazini che poi vengono farcite con ripieni sia dolci che salati! I bignè, per esempio, che si trovano in commercio non sono male ma spesso hanno la consistenza di un cartone, per questo vi consiglio di prepararli in casa, almeno una volta, impiegherete un po’ di tempo in più ma sicuramente il risultato sarà oltre ogni aspettativa!

Crepes

Le crepes – o come sono chiamate in Italia “crespelle” – sono delle frittelle tipiche della cucina francese ma famose in tutto il mondo. In Francia i mezzadri le offrivano ai loro padroni come solenne segno di amicizia e alleanza, inoltre secondo una tradizione popolare è solito esprimere un desiderio quando si volta la crêpe nella padella… Le crepes sono state tra le prime pietanze che ho imparato a cucinare, le preparo da quasi 20 anni! Con questa ricetta base fare le crepes sarà un gioco da ragazzi e potranno essere adoperate per ricette sia dolci che salate!

Pasta brisè

La pasta brisè è uno degli impasti di base della cucina francese, ha un gusto neutro e ciò permette di utilizzarla sia per preparazioni dolci che salate, anche se il suo utilizzo è principalmente orientato per torte salate. Diversamente dalla pasta frolla che contiene uova e zucchero, la pasta brisè ha un colore meno intenso e deve risultare molto friabile. La ricetta originale della pasta brisé prevede che il burro sia metà del peso della farina, e l’acqua metà del peso del burro (per esempio 200 g di farina, 100 g di burro, 50 g di acqua).

Pasta frolla

La pasta frolla è una ricetta base che affonda le sue radice in epoche antichissime, addirittura intorno l’anno 1000! Fondamentale per realizzare crostate, biscotti e molti altri dolci ed inoltre per via della sua semplicità e versatilità è uno degli impasti più facili da preparare soprattutto per chi si avvicina per le prime volte al mondo dei dolci. La ricetta prevede quattro ingredienti: burro, zucchero, uova e farina che a seconda delle proporzioni daranno di volta in volta risultati diversi che vanno da frolle rustiche e croccanti a quelle più morbide, fini e friabili…