Cheesecake fredda



Versione fresca ed estiva della Cheesecake, un dolce cremoso a base di formaggio fresco, mascarpone e panna. Ogni Cheesecake si contraddistingue per la base di biscotti sbriciolati su cui poggia e per la cremosa copertura ai frutti di bosco. La Cheesecake fredda è un dolce ideale e veloce da preparare tutto l’anno ma soprattutto nei mesi caldi in quanto non serve il forno, inoltre è un dolce la cui crema si prepara senza uova, quindi risulta più leggero rispetto alla versione classica!
Difficoltà: media
Preparazione: 60′
Cottura:
Riposo: 4h in frigo
Dosi: per una cheesecake di ∅ 26 cm o 20×30 cm (teglia usa e getta da 8 porzioni)
Porzioni: 12-16 fette (a seconda di quanto siete golosi 😛 )
Costo: basso
Ingredienti
Per la base

  • 250 g di biscotti Digestive
  • 100 g di burro

Per la crema

  • 250 g di formaggio fresco spalmabile tipo Philadelphia
  • 250 g di mascarpone
  • 250 ml di panna da montare già zuccherata
  • 5-6 cucchiai di zucchero (100-120 g)
  • 6 g di gelatina in fogli (equivalgono a 3 fogli)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o qualche goccia di essenza)

Per la copertura

  • 250 g di confettura ai frutti di bosco (oppure ai soli mirtilli, fragole, ecc.)
  • 2-3 cucchiai di acqua
Procedimento

Preparare la base: foderare di pellicola l’anello di una tortiera a cerniera di 26 cm e posizionarlo sul piatto da portata che ospiterà la cheesecake; frullare finemente i biscotti Digestive utilizzando un robot e trasferirli in una ciotola, quindi, unire il burro fuso e miscelare; si otterrà una base umida e sabbiosa; versare e livellare la base di biscotti sul fondo dell’anello e livellarla bene, riporla in frigo a rassodare e nel mentre realizzare la crema.

Preparare la crema: mettere in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per almeno 10′; in una ciotola a parte lavorare a crema, con l’aiuto delle fruste, il Philadelphia, il mascarpone, lo zucchero e l’estratto di vaniglia, fino ad ottenere una crema morbida e omogenea; a parte montare a neve ferma la panna (perché monti alla perfezione, soprattutto nei mesi estivi, è molto importante riporre in frigo almeno 6 ore prima, se non la sera prima stessa, sia la panna, che la ciotola e le braccia delle fruste).

Incorporare la panna alla crema unendola in 2-3 tempi e amalgamando dal basso verso l’alto per non smontare; infine strizzare la colla di pesce e scioglierla a fuoco dolce con 1 cucchiaio di acqua, quindi, unirla alla crema e amalgamarla velocemente con una spatola o una frusta a mano.

La crema della cheesecake fredda è pronta! non resta che versarla e livellarla nello stampo, ovvero sulla base di biscotti preparata prima, infine riporre il tutto in frigo a rassodare per almeno 3 ore.
Preparare la copertura: in un pentolino unire confettura e acqua, farli sciogliere a fuoco dolce per un minuto; quando la copertura non sarà più calda, ma quasi a temperatura ambiente, distribuirla uniformemente sulla superficie della cheesecake e riporre a rassodare in frigo per almeno un’altra ora prima di servirla!
Note
  • Prima di servirla rimuovere delicatamente l’anello: prima allargarlo, sganciandolo dalla levetta che lo tiene fermo, infine sollevarlo pian piano, la pellicola se ne verrà insieme all’anello e si staccherà dal dolce senza rovinarlo poiché la cheesecake ormai sarà ben omogeneae compattata grazie al riposo in frigo.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.