Crostata salata con ricotta e spinaci

Questa torta rustica è fatta con una frolla salata che si accompagna bene a qualunque ripieno si preferisce, in questa caso ecco una classica versione con ricotta e spinaci.
Difficoltà: bassa
Preparazione: 30′
Cottura: 30′
Porzioni: 8
Costo: medio
*nota:
Ingredienti
Per la frolla salata

  • 300 g di farina
  • 100 g di acqua a temperatura ambiente (100 ml)
  • 100 g di olio di semi
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per torte salate

Per il ripieno

  • 450 g di spinaci in foglioline
  • 250 g di ricotta
  • uovo
  • 3-4 cucchiai di parmigiano
  • Olio e.v.o. q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Procedimento
In una padella larga versare gli spinaci surgelati con tre cucchiai di olio evo. Mettere il coperchio e cuocere a fuoco basso girando di tanto in tanto finché gli spinaci non si saranno scuriti e ammorbiditi, a metà cottura aggiustare di sale e pepe. Intanto preparare l’impasto mettendo in una ciotola la farina, l’olio, il sale, l’acqua e il lievito setacciato.
Lavorare il tutto a mano continuando a impastare finché non si ottiene un panetto omogeneo. Successivamente imburrare e infarinare uno stampo medio (anche usa e getta) e stendere la frolla sula fondo e sui bordi, non importa se è viene troppo sottile perché durante la cottura crescerà.
Dopo aver fatto intiepidire gli spinaci, unire la ricotta, l’uovo, il parmigiano e aggiustare di sale e pepe, amalgamare bene il tutto. Ripiegare i bordi della frolla salata dopo aver farcito con il ripieno. Infornare, a 180°, anche ventilato, per 30 minuti circa. Quando i bordi sono ben dorati è il momento di sfornare la crostata salta che va’ fatta un po’ raffreddare prima di servirla. Io appena l’ho sfornata ho aggiunto delle Sottilette a strisce… ed ecco pronta una gustosa crostata salata!
Note

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.