Maccheroni e Formaggio (Mac’n’Cheese)

I Maccheroni e Formaggio o “Mac’n’Cheese” sono un tipico primo piatto della cucina statunitense a base di formaggio cheddar e pasta corta. Trovare il cheddar in Italia è quasi impossibile, ma si può sostituire con l’emmental… Vi assicuro che questa ricetta è fenomenale, dopo vari tentativi è quella che mi ha soddisfatto più di tutte per il sapore avvolgente e deciso. Cremosi e filanti all’interno, croccanti e dorati all’esterno… Non resisterete neanche un secondo al profumo che i “Mac’n’Cheese” sprigionano in forno: vi conquisteranno immediatamente! E dato che oggi è il c.d. “Indipendence Day” quale occasione migliore per proporvi questo semplice e leggendario piatto della cucina tradizionale stelle e strisce?
Difficoltà: bassa
Preparazione: 30′
Cottura: 8-10′ per la pasta + 20′ in forno
Porzioni: 5 persone
Costo: medio
Ingredienti
  • 350 g di sedanini rigati
  • 250 g di emmental
  • 100 g di parmigiano
  • 500 ml di latte
  • 30 g di burro
  • 30 g di farina
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.

Per gratinare

  • Burro q.b.
  • Pan grattato q.b.
  • Parmigiano q.b.
Procedimento
Per prima cosa tagliare a cubetti l’emmental e dedicarsi alla preparazione della salsa al formaggio: in una pentola preparare la base di besciamella sciogliendo il burro a fuoco dolce, poi unire la farina e far tostare un minuto girando sempre con la frusta, a questo punto unire il latte e amalgamare con la frusta finché il tutto non si addensa leggermente… A questo punto aggiustare la besciamella di sale e noce moscata (per maggiori dettagli su come fare la besciamella clicca qui). Quando ancora bollente, unire l’emmental e il parmigiano e mischiare finché non si sciolgono.
Preriscaldare il forno a 190° statico con griglia nel livello centrale, nel frattempo lessare i sedanini rigati, scolarli al dente e unirli alla salsa al formaggio amalgamando bene il tutto. Imburrare una pirofila (meglio se di pyrex o ceramica) e cospargerla con del pan grattato.
Versare i maccheroni e formaggio nella pirofila e livellare bene. Cospargere la superficie con una leggera spolverizzata di pan grattato e parmigiano, non resta che infornare per 15′ in modalità statica e poi per altri 5′ con funzione grill (in quest’ultima fase di cottura tenete d’occhio il tutto affinché non si bruci). Quando la superficie risulterà ben dorata sfornare e lasciare intiepidire qualche minuto i Mac’n’Cheese prima di gustarli!
Note
Conservare i Mac’n’Cheese rimasti in frigo, coperti con carta alluminio e consumarli entro 2 giorni circa… Per riscaldarli, nella stessa pirofila bagnarli con poca acqua sulla superficie, coprire con carta alluminio e riscaldali in forno ventilato a 180° per 10-15′ circa.
Un mio tocco personale: unisco alla salsa al formaggio una leggera spolverizzata di paprika dolce!

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.