Direte voi “ma che ci vuole a fare il sugo di pomodoro?” spesso è proprio questo il problema: si danno per scontate quelle ricette basilari tanto semplici che però se fatte male o se non vengono rispettati quei piccoli accorgimenti si rovina già in partenza la ricetta che si vuole preparare. Questo è il classico sugo di pomodoro che realizzo spesso per preparare la pasta o per accompagnare e guarnire portate che poi andranno in forno a cuocere o gratinare… Il sugo di pomodoro è una ricetta semplice ma molto importate e che quindi non può mancare nel mio ricettario virtuale!
Difficoltà: bassa
Preparazione: 5-10′
Cottura: 20′
Dosi: 500 g circa
Costo: molto basso
Ingredienti
  • 4-5 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 1 cipolla bianca o rossa (facoltativa)
  • 700 g di passata di pomodoro (1 bottiglia)
  • Sale q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Basilico fresco q.b.
Procedimento
Sbucciare la cipolla rimuovendo la pellicola esterna e tritarla finemente al coltello e tenere da parte. In un tegame dal fondo spesso unire l’olio e l’aglio sbucciato diviso in 3 pezzetti, quindi portare a fuoco medio finché il tutto non inizia a soffriggere.
Quando l’aglio inizia a soffriggere unire la cipolla. Lasciare soffriggere il tutto a fuoco bassissimo per 10 minuti girando di tanto in tanto finché la cipolla non appassisce diventando tenera e trasparente.
A questo punto unire la passata di pomodoro (può essere una vellutata, rustica, pezzettoni.. quella che preferite!), mescolare bene il tutto, aggiustare di sale e nel caso la salsa risultasse amarognola aggiungere qualche pizzico di zucchero. Alzare leggermente la fiamma e coprire con il coperchio lasciando uno sfiato ponendo un cucchiaio di legno tra il bordo del tegame e il coperchio.
Quindi lasciare bollire il sugo per circa 10 minuti a fuoco medio-basso girandolo di tanto in tanto. Il sugo di pomodoro sarà pronto quando non ci sarà più olio sulla superficie e quando tutto si sarà un po’ addensato, quindi non resta che completare con il basilico e condire un invitante piatto di pasta con questo meraviglioso sugo!
Note
Se doveste omettere sia aglio che cipolla, scaldare leggermente l’olio, unirvi la passata di pomodoro e per il resto procedere come da ricetta.
C’è chi a fine cottura unisce una macinata di pepe nero, si può sempre provare!

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.