Crea sito

Crostata rustica con spinaci filanti

La crostata rustica filante con spinaci filanti è uno sfiziosa torta salata a base di verdure ideale per i vegetariani… La “sorpresa” che rende questa torta salata unica nel suo genere è l’interno di formaggio filante che insieme agli spinaci renderà il tutto veramente squisito!
Difficoltà: media
Preparazione: 30′
Cottura: 20′
Porzioni: 8 persone
Costo: basso
Ingredienti
Per l’impasto

  • 300 g di farina 00
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 50 g di olio di semi
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino scarso di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per torte salate
  • Noce moscata q.b.
Per il ripieno

  • 450 g di spinaci surgelati
  • 200 ml di besciamella (già pronta)
  • 1 manciata di parmigiano
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • 2 Sottilette
Procedimento
Preparare l’impasto unendo in una ciotola grande la farina, il sale, il lievito per torte salate e mischiare bene il tutto, poi unire l’acqua (a temperatura ambiente), l’olio e l’uovo. Impastare bene tutti gli ingredienti fino a formare un panetto omogeneo, se preferite arricchite l’impasto con un po’ di noce moscata grattugiata, far riposare in frigo coperto con pellicola per un’ora circa.
Lasciare appassire gli spinaci su fuoco medio insieme a uno spicchio d’aglio schiacciato e a dell’olio extra vergine. Quando gli spinaci saranno più scuri e teneri allora saranno cotti, perciò rimuovere l’aglio e trasferirli in una ciotola, tagliuzzarli grossolanamente (con l’aiuto di una forbice) quindi unire la besciamella, il parmigiano, la noce moscata e mischiare bene il tutto. A questo punto stendere 2/3 dell’impasto in una teglia di 28/30 cm leggermente oleata e cercare di ottenere dei bordi alti 3 cm circa.
Versare metà del ripieno sul fondo della crostata e aggiungere le sottilette a strisce, quindi ricoprire con il restante ripieno. Con l’impasto rimasto formare delle strisce e incrociarle sulla crostata.
Ultimare la crostata, prima della cottura, rimuovendo via i bordi in eccesso. Infornare a 180° ventilato per 20-25 minuti circa, nella parte centro inferiore del forno. Quando la superficie sarà uniformemente dorata allora sarà arrivato il momento di sfornare! Quindi lasciare intiepidire un po’ di minuti e servire questa squisitissima crostata rustica filante!
Note
Se non preferite gli spinaci potete sostituirli con della bietola o con dell’altra verdura a foglie.
Se non volete usare le sottilette potete sostituirle con un’altro tipo di formaggio filante come l’emmental, il groviera, la provola o la scamorza (bianca o affumicata) l’importante è che sia a fette belle grosse oppure si perderà di sapore.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.