Crea sito

Crostate

Pasta frolla che passione, per me non c’è dolce che sia sinonimo di casa quanto una bella crostata… In questa sotto sezione delle Torte troverai tutte le mie ricette per le crostate.

Crostata senza cottura al mascarpone e cioccolato

La crostata senza cottura al mascarpone e cioccolato è una golosissima torta fresca da preparare quando non si ha voglia di accendere il forno, la base infatti non è fatta di pasta frolla ma dello stesso composto di burro e biscotti che siamo abituati a mangiare con la cheesecake. Questo involucro a sua volta ospita una fresca e dolce crema di panna e mascarpone ricoperta infine da una morbida ganache al cioccolato! Vi ho convinti a prepararla?

Crostata alle fragole

Tra i frutti più buoni da gustare in primavera ed estate ci sono le fragole, protagoniste indiscusse dei dolci alla frutta che preferisco di più: dalle fresche varianti di tiramisù, torte e millefoglie alla più classica e intramontabile crostata di fragole… Un fondo di pasta frolla burroso e friabile, una gustosa e delicata farcitura di crema pasticcera e ovviamente fragole per completare! Un dolce che almeno una volta all’anno va preparato! Questa è la mia ricetta della crostata alle fragole, vediamo come si fa…

Pumpkin pie

La “pumpkin pie” è un crostata alla zucca, tipica della tradizione culinaria statunitense, preparata sia ad Halloween ma soprattutto per il “thanksgiving day” ovvero il celebre giorno del ringraziamento, che cade ogni quarto giovedì di novembre. Una crostata dal gusto particolare e speziato, da provare almeno una volta.

Crostata alla ricotta con gocce di cioccolato

Credo che la ricotta sia uno dei formaggi che si presta a tutto, è molto leggera ed è ottima sì nei salati ma soprattutto per preparare dolci cremosi, rendendo le creme vellutate e gli impasti soffici. Se come me vai matto per l’abbinamento ricotta-cioccolato, che ricorda molto i cannoli siciliani, non puoi non provare la crostata alla ricotta con gocce di cioccolato, profumata all’arancia, friabile fuori e cremosa dentro!

Crostata ricca di Enza

Questa crostata è una specialità di una nostra cara amica di famiglia, quand’ero piccolo, ci invitava e oltre a deliziarci con sontuose e invitanti portate realizzava spesso questo dolce, la particolarità di questa crostata è la sua pasta frolla molto ricca di burro e tuorli, aromatizzata al limone, proprio quel tipo di frolla che che una volta cotta risulta fuori croccantina e dentro morbida, friabile e dal colore ben ambrato sia all’interno che all’esterno… Proprio come piace a me! Sulla confettura non si discute: quella di amarene è il must have di questa ricetta! C’è da dire che si tratta di dosi grosse in quanto si và a realizzare una crostata parecchio grande (circa 32-34 cm di diametro) realizzarla mi ha portato indietro nel tempo e risentire quei sapori mi hanno fatto ricordare la mia infanzia 🙂