Crea sito

Stati Uniti

Pancake (senza burro)

I pancake sono delle soffici frittelle tipiche dell’America settentrionale che vengono preparate per colazione. Molto simili a delle crepes ma più piccoli e spessi, i pancake sono caratterizzati dalla forma tonda e schiacciata, sono molto facili da preparare perché richiedono pochissimi ingredienti: uova, zucchero, farina e latte.
Ho amato da subito i pancake dopo averli visti per la prima volta nel film “Matilda 6 mitica!” uno dei miei preferiti! Ogni volta che mi capita di rivederlo è inevitabile la voglia di gustare quei soffici pancake che la piccola Matilda Wormwood preparava tutte le mattine quando restava “finalmente sola”… Come da tradizione, i pancake vengono serviti con lo sciroppo d’acero ma si sposano perfettamente anche con salse al caramello, cioccolato o confetture!

Cheesecake

La Cheesecake (o “il”?) è un dolce tipico di New York a base di formaggio fresco, motivo per cui deve a questo il suo nome oltre all’aspetto che ricorda una tipica ruota di formaggio. Descrivere quanto amo questo dolce è un’impresa ardua, perché basta pensarlo ed è subito attacco di golosità! La mia ricetta è quella che uso da sempre, mai cambiata con nessun altra, è quella che ho “inventato” ben 10 anni fa guardando prima diverse ricette e modalità di preparazione, e preparandola in seguito a modo mio, con un risultato senza eguali, modestamente. Nel tempo l’unica variante che ho apportato alla mia ricetta originale è l’aggiunta della panna liquida che renderà lo strato cremoso più avvolgente, vellutato e gustoso.

Pancake

Soffici frittelle direttamente dalla tavola delle colazioni di tutte le case negli USA! I pancake hanno avuto senz’altro un successo planetario anche grazie alla diffusione delle bakery e dei fast food stelle e strisce. Io li conosco da che ero bambino soprattutto grazie al film “Matilda sei mitica”, il piccolo genio di casa Wormwood si concedeva sempre una bella colazione a base di pancake quanto ogni mattina la sua stravagante famiglia la lasciava finalmente sola a casa. Questa è la mia ricetta per i pancake, provateli col classico accompagnamento: lo sciroppo d’acero, ma sono ottimi anche con panna e fragole, Nutella o gocce di cioccolato con cui arricchire l’impasto e renderli ancora più golosi!

Pumpkin pie

La “pumpkin pie” è un crostata alla zucca, tipica della tradizione culinaria statunitense, preparata sia ad Halloween ma soprattutto per il “thanksgiving day” ovvero il celebre giorno del ringraziamento, che cade ogni quarto giovedì di novembre. Una crostata dal gusto particolare e speziato, da provare almeno una volta.

Muffins al Cioccolato SUPER CIOCCOLATOSI

Quando penso ai muffin al cioccolato non posso che pensare a questa ricetta in particolare che ho trovato tanti e tanti anni fa sul forum cookaround, l’autrice li ha battezzati “muffin cioccolatosi americani” perché vengono alti, neri, lucidi sulla cupoletta e incredibilmente cioccolatosi proprio come i muffin che si troverebbero in una tipica bakery americana! Io ho cambiato un passaggio che prevedeva di sciogliere cioccolato e burro a parte (io invece li preferisco sciogliere insieme per praticità) e poi ho leggermente alzato le dosi di alcuni ingredienti per ottenerli ancora più neri e cioccolatosi, perché quando si è golosi come me non si conoscono limiti! Ti lascio la mia ricetta qui sotto, provala e vedrai che per un bel po’ di tempo non farai altro che sfornare muffin cioccolatosi a volontà!

Muffin (classici americani)

Soffici dolcetti tipici degli Stati Uniti: i muffin! Morbide tortine molto simili a un plumcake che dalla forma ricordano dei funghetti proprio per la calottina che si forma sulla superficie, una particolarità che un vero muffin deve avere.
I muffin non devono risultare troppo alveolati ma compatti e umidi, per ottenere questo risultato il trucco sta proprio nel non lavorare molto l’impasto… Questa ricetta super collaudata è frutto di vari tentativi che mi hanno portato a questa formidabile combinazione di ingredienti per ottenere dei muffin sempre morbidi, burrosi e fragranti, sempre pronti a coccolarvi sia a colazione che a merenda!

Cookies

I cookies sono i biscotti americani più famosi nel mondo! Un impasto a base di burro e zucchero di canna arricchito da golose gocce (chip) o pezzetti (chunk) di cioccolato, la vera ricetta originale dei cookies, è stata inventata da Ruth Wakefield nel lontano 1938… Questa ricetta dei cookies invece mi ha letteralmente conquistato, non arriva dagli Stati Uniti ma dalla scatola di gocce di cioccolato Auchan, non presenta elevate quantità di burro e zucchero (come la maggior parte di ricette di cookies americani) e vi regalerà dei biscotti veramente friabili, fragranti e pieni pieni di cioccolato!

Muffin con gocce di cioccolato (Chocolate chips muffins)

I muffin nella tipica variante con gocce di cioccolato sono i miei preferiti! I muffin sono la mia passione e sono tra i primi dolci che ho preparato nei primi tempi del blog… Queste soffici tortine made in USA sono perfette per una colazione da golosoni! Il muffin diciamecelo: deve essere gigante, o almeno dare questa impressione! Per questo vi consiglio di utilizzare dei pirottini piuttosto alti così da agevolare la formazione della cupoletta tipica di questi dolcetti… Inoltre, per dei muffin very perfect tenete sempre a mente questi piccoli accorgimenti: il burro, lasciatelo fuori dal frigo per qualche ora finché non sarà morbido come una crema, se non avete tutto questo tempo niente paura: accendete il forno a 30° e mettete in una ciotola il burro tagliato a pezzi, in pochi minuti sarà morbidissimo; lo zucchero, l’ideale sarebbe il brown sugar ma data la sua scarsa reperibilità andrà più che bene un mix di zucchero semolato e di canna, per conferire ai muffin la giusta umidità; l’impasto, non va lavorato troppo, proprio così, i muffin non devono essere areati come il pan di spagna per cui meno lavorate e più i vostri muffin saranno uniformi e umidi proprio come previsto nella ricetta originale!